Il maestro MASSIMO DI BIAGIO si è diplomato in Musica Corale e Direzione di Coro presso il Conservatorio di Musica “N.Piccinni” di Bari, studiando con i maestri A. Scarlato e C.Dall’Albero, dopo aver conseguito la laurea in Psicologia presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.
Ha inoltre seguito il corso di Pianoforte Principale con la prof.ssa C.Martinez e il corso di Canto con il maestro A.Valentini e la prof.ssa C.Martino.
Il Maestro svolge intensa attività didattica e concertistica in qualità di Direttore dei Cori Polifonici di Marano Equo, Grottaferrata, Bracciano e Colleferro, distinguendosi, in particolare, per la qualità interpretativa della polifonia rinascimentale e per l’originalità degli arrangiamenti del repertorio popolare.
Questo impegno costante e fattivo nel campo della musica corale amatoriale, che dura ormai da quasi trent’anni, gli ha permesso di partecipare a innumerevoli concerti, messe cantate, rassegne e concorsi, dimostrando sempre maturità professionale e solida esperienza.

In particolare sono da ricordare:

  • il primo posto assoluto ottenuto nel X Concorso di Canto Corale Sacro di Vallecorsa (FR 1989) alla guida del coro di Grottaferrata;
  • le tournées in Germania, Francia e Sardegna con il coro di Marano Equo patrocinate dalla Regione Lazio (1989,1990,1993,1994.1996,1998,2002,2004);
  • le due presenze al Festival Internazionale di Canto Corale di Nancy con i cori di Grottaferrata (1991) e Bracciano (1997);
  • la tournée effettuata in Canada alla direzione del coro “Città di Subiaco” (luglio 1990);
  • la partecipazione ai Festivals Internazionali di Canto Corale di Centelles (Barcellona 1998), di Nagykanyzsta (Ungheria 2001) , Parigi (2003, patrocinato dall’Unesco), dell’Alta Valpusteria (2004), Città di Olbia (2005),Città di Cabras alla guida del coro di Bracciano;
  • i concerti con il coro di Grottaferrata nell’edizione 1999 del Festival Nazionale delle Ville Tuscolane e nel Festival Internazionale di Praga 2000;
  • le Serata Musicali dell’Abbazia Territoriale di S.Benedetto e S.Scolastica alla guida del coro di Marano per la preparazione e la celebrazione dell’anno giubilare (Subiaco 1998,1999,2000);
  • le cinque Rassegne Internazionali di Canto Corale in Polonia(2000) , nella Repubblica Ceca(2001), in Valpusteria (2003), a Colonia (2004) e a Barcellona (2005) con il coro di Colleferro, con il quale ha partecipato anche a importanti Incontri Musicali nel Lazio e in Italia (Colleferro, Milano,Trieste, Camerino, Roma,Sorrento,Viterbo,Udine,Rimini,Palermo,Catania, Pescara, Fiuggi, Olbia, Orvieto,Lecce, LaSpezia,Pescasseroli,ecc.)con grande successo di pubblico e di critica.
  • le Rassegne dell’Anno Verdiano organizzate dalla Provincia di Roma con i quattro cori a Frascati,Anzio e Civitavecchia
  • l’attuazione del progetto “Tesori della Melurgia Bizantina” in ricorrenza dei mille anni di vita della Badia Greca di S. Nilo di Grottaferrata (2004), con l’incisione di due CD di musiche bizantine originali e l’organizzazione di Rassegne Corali Internazionali.
  • la partecipazione al Festival Internazionale di Musica Sacra dell’isola di Patmos (Grecia-2005) con il coro di Grottaferrata, con un repertorio di musica bizantina e barocca.

Il Maestro ha collaborato inoltre alla costituzione dell’”Associazione Musicale Accademia Filarmonica Tuscolana” di cui è direttore artistico, e con la quale, in stretta collaborazione con le associazioni corali da lui dirette, ha iniziato lo studio e l’esecuzioni di importanti opere di musica corale sacra del repertorio classico e barocco (Vivaldi, Bach, Handel, Mozart, Cimarosa, Charpentier, Haydn, Rossini, Pergolesi ecc.).In particolare nel 2006 ha diretto concerti per soli, coro e orchestra per celebrare l’ Anniversario Mozartiano (Marano Equo e Colleferro).

Negli ultimi anni ha partecipato attivamente con le sue corali ai progetti artistici di varie Comunità Montane del Lazio(Rassegne corali di Cave e Genazzano) e dell’ A.R.C.L. (Concerti a Villa D’Este – Tivoli, Concerti alla basilica di S.Nicola in carcere – Roma).

Web http://www.webalice.it/maxmelody/