sam_0683

Il Coro Polifonico di Bracciano nasce nel 1992 per iniziativa di alcuni cultori del canto corale, sotto la direzione del Maestro Massimo Di Biagio, successivamente, nel 1994, si costituisce in Associazione, dal 1995 fa parte della Associazione Regionale Cori del Lazio (A.R.C.L.) e dal 1997 il Coro opera in convenzione con il Comune di Bracciano; attualmente conta un organico di circa 50 elementi nella classica formazione a quattro voci miste.

Dal 1995 L’Associazione, in accordo con il Comune di Bracciano, ha istituito due ulteriori gruppi corali dedicati ai giovani: il “Coro delle Voci Bianche” ed il “Coro dei Giovani Cantori”, diretti dalla Maestra Francesca Reboa.

Le due formazioni corali giovanili sono nate con lo scopo di favorire l’educazione musicale e le prime esibizioni corali dei bambini delle locali Scuole Elementare e Media.

Le finalità dell’Associazione sono quelle di diffondere la passione per il canto polifonico, anche con accompagnamento strumentale, presentando un repertorio di brani che spaziano dal periodo rinascimentale al moderno, dal sacro al popolare italiano e straniero.

Nel corso dei primi 10 anni di attività il Coro ha maturato una tale esperienza interpretativa da raggiungere rilevanti successi di pubblico e di critica. Ha tenuto numerosi concerti in Italia (nel Lazio, nel Veneto e nelle Marche), ha partecipato a diverse rassegne di Cori, ha servito importanti celebrazioni religiose (come la “Messa degli Artisti” nella Chiesa di Santa Maria in Montesanto, ed altre celebrazioni solenni nella Chiesa di Santa Maria del Popolo in Roma), ha preso parte allo spettacolo di Daniele Valmaggi “Festa Barocca per Don Giovanni” al Teatro Olimpico di Roma ed alla trasmissione televisiva “Uno mattina – estate” di RAIUNO, fino ad arrivare alla prestigiosa partecipazione, nel 1997, quale unico Coro scelto per rappresentare l’Italia, al “X Festival Internazionale di Canto Corale” di Nancy (Francia).

Nel 1998 ha partecipato al “XIX Festival Internazionale di Canto Corale di Centelles” (Barcellona) e tenuto una serie di concerti nella Comarca di Osona (Spagna). Nel 2000 il Coro ha lavorato intensamente per l’incisione del suo primo CD di musica Gospel.

Nel 2001 il Coro è stato invitato in Ungheria, nella città di Nagykanizsa, per partecipare alla locale Rassegna della “II Giornata Internazionale della Musica”.
Sempre nel corso del 2001, l’Associazione ha organizzato, in Bracciano, la “Settimana Verdiana”, un nostro progetto, coadiuvato dal Comune di Bracciano e dalla Regione Lazio, che prevedeva, in occasione della ricorrenza del Centenario di Giuseppe Verdi, una serie di concerti e di altre manifestazioni che hanno coinvolto, con grande successo di pubblico e di critica, ben 16 diverse Associazioni Amatoriali, musicali e non, provenienti dalle 3 cittadine affacciate sull’omonimo lago.

L’anno 2002 ha visto il Coro intensamente impegnato alla preparazione del secondo CD di Musiche Sacre.

Nel corso del 2003, ad iniziare dal periodo dell’Epifania, il Coro è intervenuto alla 9° edizione del “Festival Internazionale Parigi 2003”, culminato con il concerto finale tenutosi nel prestigioso salone delle feste del palazzo dell’UNESCO, al quale hanno partecipato 26 gruppi corali provenienti da tutto il mondo.

L’attività del Coro è continuata, nel 2003, con la partecipazione a vari incontri musicali e rassegne quali la “XVI Rassegna Internazionale Cori per l’Europa/Cori per la Pace” con il titolo “Cori sull’Aventino”, la “Rassegna di Canto Corale di Ciampino”, la “XII edizione della Rassegna Corale Sui Colli di Roma”, per concludersi con la prestigiosa partecipazione, nella Basilica di San Pietro in Vaticano, alla Celebrazione Eucaristica conclusiva del “XXVII Congresso Nazionale di Musica Sacra”.

Il 2004 si è aperto con la partecipazione a varie rassegne, quali la “VII Rassegna Corale Ostrense ad Ostra” (Marche), la “XIX Rassegna Polifonica Privernate” (Priverno), il “VII Festival Internazionale di Canto Corale Alta Pusteria”.

Nel 2005 il Coro ha partecipato al “XI Festival Internazionale di Musica Sacra” ad Olbia e si è esibito a Villa d’Este (Tivoli) nel quadro della manifestazione “Cori Itineranti di Villa d’Este”. L’anno 2005 si è concluso con la prestigiosa partecipazione all’animazione della SS Messa della mattina di Natale, nella Chiesa di S. Maria del Popolo in Roma, trasmessa in mondovisione da RAI 1.

Nel 2006 il Coro è stato ospite, in Sardegna, del Coro S. Teodoro di Paulilatino (Oristano), dove ha tenuto una serie di concerti culminati con la partecipazione alla Rassegna di Canto “Note in Laguna” a Cabras (Oristano), sono da ricordare inoltre, il concerto tenuto in Aprile, a Bracciano, presso il Chiostro degli Agostiniani, per l’inaugurazione del nuovo Museo Civico di Bracciano e la prestigiosa partecipazione, con interventi musicali, al “Graduation day”, presso la Facoltà di Economia dell’Università “La Sapienza” di Roma, in occasione della consegna dei diplomi di laurea.

L’Associazione ha inoltre degli importanti impegni fissi annuali, che partono dal 6 gennaio, con l’animazione dell'”Epifania del Signore”, cerimonia di chiusura delle festività natalizie nella Chiesa di S. Maria del Popolo in Roma (che finisce inevitabilmente, ormai da molti anni, con il successivo concerto estemporaneo tenuto sulla gradinata di Trinità dei Monti, in Piazza di Spagna) e proseguono con gli eventi che L’Associazione offre alla cittadina di Bracciano, come, in Aprile, i “Concerti di Primavera” e le “Rassegne di Canto” a cura dei Cori Giovanili, in Giugno la Rassegna di Canto Corale “Città di Bracciano”, giunta ormai alla sua X edizione, in Luglio il concerto di apertura dell’Estate Braccianese, in Novembre il Concerto di S. Cecilia, al quale partecipano solitamente tutti e tre i Cori dell’Associazione e per finire, il più tradizionale degli eventi, il Concerto di Natale, con il quale i tre Cori porgono alla cittadinanza di Bracciano gli auguri per l’inizio del nuovo anno.

Segui i nostri prossimi concerti